A & V

EXPLORERS

VILLAGGIO ABBANDONATO – CURRAL VELHO

Curral Velho è un villaggio interamente abbandonato che si trova nella parte sud dell’isola capoverdiana di Boavista.
Sappiamo che la vita in questo villaggio non era affatto facile per i suoi abitanti, in quanto la navigazione, date le correnti, era complicata in questo punto di mare e l’acqua dolce poteva del tutto scarseggiare nei periodi più caldi, ma gli abitanti, oltre che dedicarsi alla pesca, si specializzarono nel commercio del sale che prendevano in una pianura nelle vicinanze. Il commercio del sale permise loro la sopravvivenza per centinaia di anni, fino a quando, all’inizio del XIX secolo, l’intera isola fu saccheggiata dai pirati almeno due volte e in seguito a ciò, tutti gli abitanti dell’isola fortificarono i loro villaggi così vulnerabili e gli abitanti di Curral Velho abbandonarono definitivamente il villaggio troppo vicino alla costa per rifondarne uno nell’entroterra.
Le poche case ancora oggi visibili, esempi di architettura capoverdiana, rappresentano i resti di uno tra i più antichi insediamenti sull’isola e, attualmente, sono in uno stato precario di conservazione. Nella zona si notano numerose macerie, sicuramente di altre case attualmente crollate. Traducendo dal portoghese, Curral Velho significa ‘antico recinto’ e, infatti, il villaggio è databile circa al XVII secolo. L’area intorno al villaggio è un’importante area protetta che ospita rifugio a numerose specie di volatili e alle tartarughe.


Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2019 A & V

Theme by Andrea Paolo