A & V

EXPLORERS

CHIESA DI SAN BERNARDINO ALLE OSSA – MILANO

Nel pieno centro di Milano troviamo la Chiesa di San Bernardino alle Ossa che, come dice il nome stesso, nasconde qualcosa di particolare.
In questa zona, intorno all’anno mille, fu costruito un ospedale e un cimitero, poi, affiancato da un edificio (l’ossario) per contenere i resti dei corpi in esubero. Più di un secolo più tardi, accanto a questo edificio, fu costruita una Chiesa dedicata a Maria e ai Santi Ambrogio e Sebastiano. Di questa prima Chiesa non ci sono pervenute molte notizie, se non che avesse due altari. La sua dedica al religioso e teologo San Bernardino da Siena avvenne solamente nel XV secolo, quando, l’edificio fu dato in uso alla Confraternita dei Disciplini.
La Confraternita dei Disciplini, detta anche “dei Battuti”, sorse intorno all’anno mille ma solo nel 1500 ebbe il suo apice. Si trattava di un movimento laico che si dedicava alla preghiera e all’autoflagellazione. Prendono il nome dalla “disciplina” ovvero il flagello utilizzato per percuotersi. Tra i loro compiti vi era quello di occuparsi dei funerali, delle sepolture dei poveri e di dare conforto ai condannati negli attimi antecedenti alla loro morte. Quest’ordine fu soppresso alla fine del 1700.
La facciata rimase incompiuta fino alla seconda metà del 1600, quando fu portata a termine dall’architetto Giovanni Andrea Biffi. Quest’ultima assomiglia molto a una facciata di un edificio civile piuttosto che a una facciata di un edificio religioso. La Chiesa originale subì un incendio all’inizio del XVIII che fece crollare l’intero edificio eccezion fatta per la facciata. Il nuovo progetto di ricostruzione fu affidato a Carlo Giuseppe Merlo, il quale progettò un edificio a pianta ottagonale. L’interno è molto semplice, con altari marmorei e con due cappelle. La cappella di sinistra è dedicata a Santa Rosalia, mentre nella cappella di destra è presente una tomba di alcuni discendenti di Cristoforo Colombo.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2019 A & V

Theme by Andrea Paolo