A & V

EXPLORERS

SALÓN DE LOS EMBAJADORES – SIVIGLIA

All’interno dei Reales Alcázares e, più precisamente, all’interno del Palacio Mudéjar o Palacio del Rey Don Pedro I è possibile ammirare il Salón de los Embajadores (“Sala degli Ambasciatori”), il luogo più sontuoso dell’intero Palazzo.
L’entrata al Salone si ha, procedendo dal Patio de las Doncellas (“Cortile delle Fanciulle”), attraversando degli archi a ferro di cavallo o archi moreschi risalenti al XIV secolo. Gli archi sono realizzati in legno con decorazioni geometriche ed intrecci di motivi vegetali. Sulla parte esterna troviamo delle iscrizioni arabe che lodano il Signore del Palazzo mentre, dalla parte interna, viene scritto in latino l’inizio del Vangelo secondo Giovanni.
Il Salone ha una pianta quadrata ma, senza spazio a eventuali dubbi, ciò che colpisce subito il visitatore è l’eccezionale cupola dorata che rappresenta l’Universo. Fu realizzata da Diego Ruiz nella prima metà del 1400 e questa tipologia di cupola corrisponde a un modello che si chiama ‘a mezza arancia’. Sotto la straordinaria cupola si trova un fregio in cui vengono ritratti da Diego de Esquivel i Monarchi da Chindasvinto (Re dei Visigoti dal 642 al 653) fino a Filippo III (Re di Spagna dal 1598 al 1621). I Re, seduti e incoronati, sono raffigurati con una spada nella mano destra e il globo terrestre nella mano sinistra.
Le pareti del Salone, così come le altre sale del Palazzo, sono decorate con piastrelle e intonaci dai colori dorati. Nella parte superiore del Salone ci sono dei balconi in legno realizzati sul finire del XVI secolo.
Al suo tempo era il Salone dedicato alle cerimonie e agli eventi di varia natura.

Next Post

Previous Post

Leave a Reply

© 2019 A & V

Theme by Andrea Paolo